Tutto quello che c’è da sapere sulle fonti alimentari di magnesio

0 Comments

Molte fonti alimentari di magnesio sono disponibili sotto forma di fagioli, noci, semi e persino verdure ricche di magnesio. Per esempio, sapevate che i semi di lino contengono 80% della dose giornaliera raccomandata di questo minerale? Questi piccoli semi sono così facili da mangiare e da digerire, e hanno anche un ottimo sapore. I semi di lino contengono acidi grassi che sono essenziali per una buona salute. Un’altra cosa fantastica dei semi di lino è che sono a basso contenuto di colesterolo e sodio, il che li rende una grande aggiunta a qualsiasi dieta vegetariana.

I semi di avocado e di girasole sono entrambi ottime fonti di magnesio. L’unico problema è che queste due fonti sono ad alto contenuto di grassi. Anche se i grassi possono essere un bene per voi, non dovrebbero essere la vostra fonte primaria di nutrienti. Ecco perché è meglio mangiare altre fonti di cibo al magnesio come gli snack al magnesio, come le patatine fritte o i bagel. Se invece ad esempio preferite uno snack croccante, provate a servire panini pita con un cucchiaio di hummus o yogurt semplice. Certi operatori sanitari al giorno d’oggi ad esempio sono dell’idea che l’assunzione di dosi abbastanza elevate e massicce di diuretici possa in qualche modo contribuire ad abbassare la quantità di magnesio che è contenuta nel vostro stesso corpo, per cui ciò significherebbe di fatto che sarebbe meglio evitare molti tipi di diuretici o comunque un’assunzione troppo elevata e frequente di questo tipo di sostanze. Se siete alla ricerca di un modo per cercare di incrementare la quantità di magnesio contenuta nel vostro corpo, allora forse una buona idea potrebbe essere di fatto quella di parlare direttamente con i vostri operatori sanitari con l’intento quindi di sapere di fatto se potreste utilizzare oppure no i diuretici in combinazione ad esempio con altri tipi di integratori di magnesio di vario genere.

Infine, noci, mandorle, anacardi, noci pecan, pistacchi, nocciole e castagne sono tutte buone fonti di nutrienti essenziali come il magnesio. Le noci sono anche naturalmente a basso contenuto di colesterolo e sodio, il che le rende ideali per una dieta sana per il cuore. Un’altra cosa fantastica delle noci è che sono buone fonti di proteine e fibre.

Per approfondimenti, clicca sul sito https://sceltamagnesio.it/