I gradi di resistenza nei volanti da corsa: tutta colpa (o merito) del force feedback

0 Comments

Tutta questione di realismo. In base al grado di veridicità della simulazione si giudica un volante da corsa per pc o console. È dal livello immersivo dell’esperienza che si classificano queste straordinarie periferiche di gioco alternative alla tastiera o al joypad, a seconda se si usa il computer o la console. Giocare ad un videogame di racing con un volante in mano dà la misura delle performance della periferica di gioco, allorché si è chiamati ad accelerare o frenare agendo direttamente sulla pedaliera accessoria o dal cambio manuale. La risposta del simulatore di guida dipende dal force feedback del volante da corsa, i cui input più o meno potenti danno la misura di ciò che si sta guidando, a seconda del grado di realismo del gioco di racing. Più il force feedback è buono e più ‘si mangia la polvere’ …

Caratteristiche a confronto Macbook Air e Macbook Pro

0 Comments

Questi due modelli di Macbook sono quelli che vengono ad oggi più venduti, e sono anche i più conosciuti della casa Apple, in questo articolo proveremo a dare qualche informazione a riguardo e metterli a confronto così da poter scegliere il modello più idoneo ai propri bisogni.

Per quanto riguarda le dimensioni in genere il MacBook Air del 2019 è largo 30,41 cm, lungo 21,24 cm e sottile 16,1 mm, spesso 4,1 mm una volta che viene aperto, mentre il MacBook Pro da 13 pollici è largo 30,41 cm, lungo 21,24 cm, e spesso 14,9 mm e non si assottiglia. Quindi in effetti se state cercando un modello davvero davvero molto piccolo dovete considerare questa caratteristica con cura.

Va detto che entrambi i laptop sono effettivamente dotati di Touch ID e trackpad Force Touch, ma la Touch Bar sul Pro

Come orientarsi nel mercato dei kettlebell

0 Comments

Abbiamo al momento una serie di modelli di kettlebell diversi, che sono stati pensati proprio per adattarsi ai diversi bisogni che ci sono e quindi li troviamo in commercio anche a prezzi davvero differenti. Possiamo in genere dire che ci sono i modelli pensati esclusivamente per le competizioni, che sono quindi esclusivamente destinati ai professionisti e agli atleti. Sono modelli molto costosi spesso e curati nei minimi dettagli dell’impugnatura e dei materiali, quindi se siete alle prime armi non è questo il modello che fa per voi.

Questo tipo di kettlebell professionali differiscono già a partire dalla loro forma, infatti hanno in genere una maniglia più squadrata rispetto agli altri modelli che trovate in giro. La maggior parte dei Kettlebell da competizione vengono pensati e costruiti in acciaio, che è di base un materiale più idoneo spesso rispetto alla ghisa.

Curiosità e utilizzi, smontiamo un gamepad per conoscerlo meglio

0 Comments

Sicuramente se fate parte di quella cerchia di persone che vogliono avere il miglior gamepad per la migliore esperienza di gioco, è bene non solo lasciarsi guidare dall’estetica, ma anche andare a conoscere all’effettivo quali sono le componenti che possono o meno influenzare l’utilizzo di questi dispositivi elettronici. Non sarà strano quindi chiedersi come funziona un gamepad all’interno non solo per sceglierne uno ottimale, ma anche in caso per poter essere in grado di fare qualcosa nel momento in cui dovesse esserci qualche malfunzionamento e quindi essere in grado di riuscire a fare un’ottima manutenzione.

Sicuramente conoscere i circuiti che compongono il gampad e il funzionamento stesso non è molto semplice, ma di sicuro avere un’idea minima di come funziona a grandi linee può aiutarci spesso e volentieri senza avere bisogno di ricorrere all’assistenza per ogni minuzia.

Aprire un qualsiasi

Mai scegliere un frullatore poco potente

0 Comments

Se siamo intenzionati a munirci di un frullatore nuovo e quindi siamo di fronte alla scelta tra i vari modelli che si possono trovare in commercio è bene considerare l’acquisto di un frullatore anche in base alla sua potenza. Sicuramente l’impatto col design avrà la meglio al principio, e andremo a considerare anche l’utilizzo e l’azionamento pratici, la pulsantiera o il tipo di contenitore che presentano questi elettrodomestici, ma non va assolutamente dimenticata la potenza di un frullatore. La potenza del motore e sulle sue caratteristiche peculiari ci consentono di avere la macchina ideale per l’utilizzo che dobbiamo farne. Il motore è il cuore di un frullatore, e per quanto i materiali siano importantissimi senza un cuore adatto saranno comunque inutili. Un buon motore infatti ci consente di avere una macchina che può durare a lungo nel tempo e che

Tutti i modi di taglio di un decespugliatore

0 Comments

L’attività principale di un decespugliatore è quella del taglio, ma attenzione, perché non tutti i tagli sono uguali, e proprio per questo i diversi decespugliatori possono o meno fare al caso vostro. Da questo punto di vista quindi è fondamentale ovviamente, nel momento in cui dovete scegliere un nuovo decespugliatore, informarsi prima su quali siano i parametri decisivi che possono essere considerati per avere lo strumento ideale al vostro bisogno. Di base ci sono tre fattori principali che devono essere presi in considerazione riguardo la capacità di taglio di un decespugliatore, e sono lo spessore dei fili, l’ampiezza di taglio e anche la velocità di taglio.

Lo spessore dei fili va tenuto a mente prima di ogni altra cosa, infatti è bene sapere che in genere i fili sono di nylon, mentre le lame in acciaio e queste ultime possono

Piastra per capelli: quanto è importante poter regolare la temperatura?

0 Comments

La piastra per capelli è uno degli strumenti di styling più popolari e utilizzati al mondo. In effetti si tratta proprio di quello strumento, utilizzato ormai sia da uomini che da donne, che permette di andare a realizzare spesso differenti tipi di pieghe sui nostri capelli e di farlo anche in modo molto semplice, pratico ed efficace. La piastra per capelli nasce essenzialmente per tutti coloro che, avendo dei capelli mossi, crespi o addirittura ricci, cercavano disperatamente un modo per realizzare una piega liscia sulla propria chioma in modo semplice  e veloce e sopratutto senza doversi recare continuamente dal parrucchiere. La piastra lisciante ha risposto a questa esigenza per anni, diventando in breve tempo lo strumento di styling preferito da moltissime persone che potevano in questo modo realizzare la piega in modo veloce ma comunque ottenendo un risultato davvero ottimo.